Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Il lavoro professionale dell’assistente sociale concorre:

  • ad accogliere, informare ed orientare per una accesso facilitato ed efficace ai servizi.
  • a sostenere l’individuo e le famiglie in difficoltà mediante prestazioni e servizi integrati (servizi socio- sanitari della Asl e socio- assistenziali del Comune/Municipio).
  • a formulare progetti personalizzati in integrazione con èquipe responsabile della presa in carico.
  • promuovere attività con gruppi in aree specifiche.
  • facilitare il rapporto cittadino-istituzioni.
  • collegare il bisogno dei singoli al sistema dei servizi e viceversa.
  • Promuovere la cultura della solidarietà e della partecipazione con l'attivazione della rete comunitaria (Terzo settore e Associazionismo/Volontariato) .A
 

Accoglienza

Attività informative e di orientamento rivolte ad utenti e familiari (in modalità telefonica e diretta).

1°Colloquio

Analisi e lettura della richiesta presentata dall’utente; anamnesi familiare e sociale e prima valutazione del bisogno espresso.

Diagnosi sociale e ambientale

Approfondimento e Analisi della rete relazionale e sociale dell’utente attraverso la conoscenza diretta del contesto di vita con colloqui e visite domiciliari. Presa in carico con valutazione ed elaborazione progetto di intervento sociale in integrazione con l’équipe socio-sanitaria.

Trattamento sociale

Interventi volti a ridurre i rischi di emarginazione ed esclusione sociale attraverso

  • attività di consulenza a singoli, coppie e nuclei familiari.

  • programmazione interventi ass. domiciliare.

  • programmazione inserimenti strutture protette semiresidenziali e residenziali.

  • programmazione interventi in ambito scolastico, formazione professionale e lavorativa.

  • programmazione interventi di socializzazione e reinserimento sociale.

  • valutazione e verifica periodica dei Piani di trattamento sociale in integrazione con l’équipe socio-sanitaria.

Tali interventi vengono programmati in collaborazione ed integrazione tra area socio-assistenziale e socio sanitaria con altre istituzioni e organismi quali Comune, Municipio, Provincia, Scuola, Terzo settore e anche su richiesta dell’Autorità Giudiziaria

Attivazione e conduzione di gruppi

Interventi finalizzati all’organizzazione di Gruppi utenti per attività di orientamento e gruppi tematici con attività di riabilitazione psicosociale/socializzazione, soggiorni estivi, educazione alla salute, mutuo-aiuto, Corsi di preparazione al parto, puerperio, menopausa. Corsi orientati all’adozione /genitorialità adottiva/naturale.

Lavoro di rete

 

Attività di progettazione e programmazione per la realizzazione di un sistema in rete dell’assistenza con le Agenzie istituzionali e del Privato Sociale volte all’integrazione sociale e socio-sanitaria.

Attività di documentazione

Elaborazione e scrittura relazioni, aggiornamento cartelle, ricerca ed elaborazione statistica, definizione e stesura progetti.

Formazione

Attività formativa