Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

RILASCIO PASSAPORTO PER CANI - GATTI – FURETTI

                                   MUNICIPI VI– IX-XI-XII

 

Orari di apertura al pubblico:

 

Servizio Veterinario

Via Casale De Merode, 8 00147 Roma

Lunedì — Venerdì 9.00 – 12.00

 

Presso il Servizio Veterinario vengono effettuate le seguenti prestazioni:

  • Ritiro passaporti

  • Rinnovo passaporti

  • Duplicato passaporto

  • Certificato di espatrio

 

Ambulatorio Veterinario

Via La Spezia, 30 - 00182 Roma

Lunedì – Venerdì 15.00 – 18.30 tel 06-51006533 fax 06-51006539

 

Presso L’Ambulatorio Veterinario vengono effettuate le seguenti prestazioni:

  • Richiesta Passaporto Europeo

  • Rinnovo passaporti

  • Applicazione microchip e registrazione in Banca Dati Regionale

  • Visite, vaccinazioni interventi di chirurgia di base

 

IL PASSAPORTO È OBBLIGATORIO PER I CANI, GATTI E FURETTI PER:

 

  • le movimentazioni all’interno della Comunità Europea (anche se l’animale non rientrerà in Italia)

  • le movimentazioni verso i Paesi Terzi con successiva reintroduzione dell’animale nella Comunità Europea.

   

RICHIESTA PASSAPORTO

La richiesta del Passaporto Europeo deve essere effettuate presso l’Ambulatorio Veterinario di via la Spezia 30.

 PREREQUISITO PER LA RICHIESTA è che gli animali siano identificati mediante microchip;

per il cane, è OBBLIGATORIA anche la registrazione in Banca Dati Regionale

per i gatti e i furetti, è necessario il certificato di apposizione microchip

 

COSA E’ NECESSARIO ?

 1 Deve essere portato l’animale per il quale si intende richiedere il passaporto perché è necessario provvedere al controllo dell’identificazione;

2 Il proprietario deve essere munito di documento di riconoscimento e codice fiscale, nel caso venga una terza persona deve essere munita di una delega ed anche della fotocopia del documento di riconoscimento e codice fiscale del proprietario;

3 La ricevuta di un versamento di € 19,00 effettuato su codice IBAN IT31Z0200805054000104110334 codice ente 900700 Banca Unicredit Agenzia 36027 V.Tiburtina 652 00159 Roma, intestato ad ASL RM\C  – Servizio Tesoreria -V. PrimoCarnera, 1 Roma, - causale: rilascio passaporto cap.40 ;

4 Certificato di vaccinazione antirabbica valido per i paesi della comunità europea e paesi Terzi equiparati CE*

la vaccinazione antirabbica è valida se è stata effettuata da almeno 21 giorni e non supera la scadenza relativa al tipo di vaccino somministrato

5 Titolazione anticorpale

E' richiesta per l’introduzione o reintroduzione da Paesi Terzi che non figurano nell’elenco.

 La titolazione anticorpale deve essere effettuata su un campione di sangue prelevato 21 giorni dopo la vaccinazione antirabbica. Tale titolazione non deve essere rinnovata su animali che dopo la titolazione siano stati regolarmente rivaccinati senza interruzione del protocollo di vaccinazione prescritto.

 

IL RILASCIO DEL PASSAPORTO:

Il passaporto viene rilasciato dopo cinque giorni lavorativi dalla data di richiesta e deve essere ritirato presso il Servizio Veterinario in Via del Casale de Merode 8.

 Qualora la richiesta del passaporto fosse stata fatta prima della validazione della vaccinazione antirabbica (21 giorni) il passaporto verrà rilasciato alla scadere dei 21 giorni.

 

RINNOVO PASSAPORTO

è necessario rinnovare il Passaporto alla scadenza della vaccinazione antirabbica presentandosi presso la sede del Servizio Veterinario muniti di:

 

  • certificato attestante il rinnovo della vaccinazione antirabbica in corso di validità

     

  • ricevuta di un versamento di € 8,00   effettuato su codice IBAN IT31Z0200805054000104110334  codice ente 900700 Banca Unicredit Agenzia 36027 V.Tiburtina 652 00159 Roma intestato ad ASL RM\C  – Servizio Tesoreria -V. Primo Carnera, 1 Roma, causale: cap.40 rinnovo passaporto.

 N.B

E' consigliabile non interrompere il protocollo vaccinale, rivaccinando l’animale prima della data di scadenza del precedente vaccino antirabbico.
In caso di vaccinazione scaduta,il rinnovo puo essere fatto solo dopo 21 gg dalladata di vaccinazione.

 

SMARRIMENTO PASSAPORTO

Bisogna richiederne il duplicato portando :

 

  • copia della denuncia presentata all’Autorità competente

     

  • La ricevuta di un versamento di € 8,00 effettuato su codice  IBAN IT31Z0200805054000104110334 codice ente 900700 Banca Unicredit Agenzia 36027 V.Tiburtina 652 00159 Roma intestato ad ASL RM\C  – Servizio Tesoreria -V. Primo Carnera, 1 Roma, causale:cap.40 rilascio duplicato passaporto.

 

CERTIFICATO DI ESPORTAZIONE

Si richiede quando il cane viene esportato in un Pese Terzo ha validità di 6 giorni dalla data del rilascio portando:

 
  • ricevuta di un versamento di € 11,00 -effettuato su codice  IBAN IT31Z0200805054000104110334 codice ente 900700 Banca Unicredit Agenzia 36027 V.Tiburtina 652 00159 Roma intestato ad ASL RM\C  – Servizio Tesoreria -V. Primo Carnera, 1 Roma – causale: cap.40 rilascio certificato esportazione;
  • un certificato di buona salute rilasciato da un veterinario entro le 24 ore antecedenti la richiesta;
  • il certificato di vaccinazione antirabbica

 Per tornare dai paesi extra CE nei Paesi CE cani, gatti e furetti devono:

  • essere identificati con microchip o tatuaggio leggibile;

  • avere età superiore a tre mesi;

  • essere vaccinati contro la rabbia;

  • aver fatto 21 giorni dopo la vaccinazione un prelievo di sangue per la valutazione del titolo anticorpale della rabbia (laboratori accreditati)

  • avere passaporto emesso dalla ASL con registrazione data prelievo, esito e legalizzazione.

 NB se l’animale NON proviene dalla CE devono trascorrere 3 mesi dalla data del prelievo prima dell’introduzione nella CE

 

 *ELENCO PAESI TERZI equiparati CE

Andorra, Antigua e Barbuda, Antille olandesi, Argentina, Australia, Aruba, Barbados, Bahrein,Bermuda,Bielorussia,BosniaErzegovina, Canada, Cile, Città del Vaticano, Croazia, Emirati Arabi Uniti (Abu Dhabi, Dubai, Sharjah, Ajman, Ras al Khaimah, Fujairah, Umm al Quwain), Federazione Russa (Mongolia Sovietica, Mosca, San Pietroburgo, Siberia), Figi, Giamaica, Giappone, Hong Kong, Islanda, Isole Cayman, Isola dell’Ascensione, Isole Falkland, Isole Vergini Britanniche, Irlanda Liechtenstein, Malesia, Malta, Mayotte, Maurizio,Messico, Monaco, Montserrat, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Polinesia Francese, Saint Kitts e Nevis, Norvegia , Regno Unito, Saint Pierre e Miquelon, San Marino, Singapore, Sant’Elena, Stati Uniti D’America (compresa Guam), Saint Vincent e Grenadine, Svezia, Svizzera, Taiwan,Trinidad e Tobago, Vanuatu, Wallis e Futura

 l'elenco dei Paesi è soggetto a variazioni e può essere verificato consultando l'indirizzo web :

http://europa.eu./legislation_summaries/food_safety/animal_health/f83009_it.htm

 

 

a cura di  Dott. Palmerino Masciotta e   Dott.ssa Antonella Pallone

Allegati:
Scarica questo file (DELEGA.doc)DELEGA.doc[ ]12 kB
Scarica questo file (RICHIESTA PASSAPORTO EUROPEO.doc)RICHIESTA PASSAPORTO EUROPEO.doc[ ]43 kB