Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Sede :  P.le Umanesimo - 00143 Osp. S. Eugenio - difronte SERT tel.: 06.5100.5466/ 06.5100.5468  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura al pubblico:  dal  Lunedì  al  Venerdi  dalle ore 8,00  alle ore  13,00 

Attività di prevenzione:

Sono destinate a:

  • adolescenti e giovani che pensano di aver avuto comportamenti sessuali a rischio;
  • donne e uomini in generale, ma con particolare riferimento alla gestione della maternità e della paternità responsabili.

Attività di diagnosi:

Le attività diagnostiche hanno come scopo:

  • valutare l'effettiva entità del rischio, sia per quanto riguarda l'HIV che per le altre malattie sessualmente trasmesse;
  • considerare i giusti tempi di esecuzione del test HIV in relazione alle varie modalità di esposizione al rischio.

Richiesta test hiv e counseling obbligatorio:

Martedì, mercoledì ed il giovedì dalle ore 08.00 alle ore 10.00. 

L'effettuazione del Test nei giorni di lunedì, venerdì e sabato sarà assiscurata dall'unità operativa del Distretto 11, via di San Nemesio, 28 - 00144 Roma, 2°piano, dalle ore 8.00 alle ore 9.45. 

Ritiro risposte analisi e counseling post Test dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

Psicoterapeuta per appuntamento da concordare con il dott. Matteo Bello.

Consulenza medica specifica per appuntamento da concordare con il dott. Lamberto Zanet.

Attività di assistenza:

La fase assistenziale prevede:

  • il supporto psicoterapeutico e clinico al singolo, alla coppia ed alla famiglia;
  • facilitare la presa di contatto e la collaborazione con le strutture sanitarie che effettuano il controllo dei pazienti Hiv Positivi.

come accedere alle prestazioni:

L'acceso è direttosenza prenotazione, senza richiesta medica né pagamento di ticket e senza alcuna limitazione di residenza o nazionalità.   

Per eseguire il test non è necessario il digiuno.

E' necessario presentare un documento di identità valido e codice fiscale (legge 135/90) sia al momento del test che per il ritiro del referto, che può avvenire solo da parte di chi ha effettuato il test (non sono ammesse deleghe).

I minori possono accedere al test solo se accompagnati da un genitore, identificato dal documento d'identità.

I minori possono comunque accedere, senza alcuna formalità, all'informazione sulle malattie sessualmente trasmesse.

E' possibile avere consulenze telefoniche in anonimato sulle problematiche riguardanti l'infezione da HIV.

La Legge 135 del 1990 tutela comunque l'anonimato per i contagiati da HIV

altri numeri utili:

Centro Operativo AIDS 167861061

Servizio Informazioni Sanitarie SIP  1661

Lila Lazio 06.8611067 -  Info Legali  06.8610040  (Lun. Merc. Ven. dalle 16,00 alle 19,00)

ANLAIDS (Ass. Naz. per la lotta contro l'AIDS) 06.4820999 / 44230134

NUMERO VERDE gratuito per tutta Italia 06.7861061

CE.IS Serv. Ass. domiciliare Sociale 06.54195220

Ufficio AIDS Comune di Roma  06.67105338

Staff dell'Unità Operativa: 

Matteo Bello Coordinatore Responsabile

Lamberto Zanet Medico di medicina dei servizi

Laura Pezone Infermiera