Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.
Domenica, 26 02 2017

INFORMATIVE MENINGITE

INFORMATIVA MENINGITE

In questi giorni molti cittadini stanno affluendo numerosi presso i Centri Vaccinali della ASL Roma 2 per informazioni e per richiedere la vaccinazione antimeningococcica.
La ASL Roma 2, in assenza di motivati interventi straordinari è tenuta, su indicazione della Regione Lazio, a somministrare prioritariamente i vaccini obbligatori e raccomandati alle fasce di età, secondo la tempistica prevista dall'attuale Piano Regionale Vaccini. Ciò comporta un prolungamento dei tempi di attesa per gli altri tipi di vaccinazioni. Al momento è ancora previsto il pagamento del ticket in quanto la nuova normativa non è ancora vigente.

 

per ulteriori informazioni fare click su  

 

http://www.aslroma2.it/index.php/promozione-alla-salute/meningite 


PAZIENTE DECEDUTA AL GEMELLI NON E’ MENINGOCOCCO

 

In relazione al decesso della donna morta il 26 dicembre scorso presso il Policlinico Gemelli si precisa che, effettuati gli esami presso la struttura ospedaliera universitaria del Gemelli, non si tratta di meningite meningococcica, ma di una forma dovuta al batterio escherichia coli senza rischio di trasmissione diretta da persona a persona.

In accordo con raccomandazioni internazionali, si comunica inoltre che in seguito alle prime informazioni la Asl Roma 2 ha fatto eseguire la profilassi precauzionale dei contatti stretti (circa una trentina di persone). 

La donna, che insegnava presso la scuola Cesare Battisti alla Garbatella e aveva poco più di 50 anni, era stata ricoverata il giorno di Natale presso l’Ospedale San Giovanni e successivamente era stata trasferita al Policlinico Gemelli.

La profilassi per la famiglia della paziente è scattata il giorno di Natale, mentre per gli alunni, le loro famiglie, e per il personale della scuola in contatto con la donna è scattata grazie all’intervento della Asl Roma 2, in collaborazione con l’Autorità scolastica, nella giornata di ieri (27 dicembre) a seguito della notifica da parte del Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni. (nota delle Regione Lazio)

 

E’ quanto si legge in una nota della Regione Lazio.

ABOLIZIONE DEL TICKET REGIONALE

Abolizione del ticket regionale

Nel 1989 ha fatto la sua comparsa nel Sistema Sanitario Nazionale il ticket sanitario, introdotto come strumento con cui il cittadino potesse compartecipare alle prestazioni mediche.
Nel 2008 fu introdotta, nel Lazio, la compartecipazione regionale, vale a dire un ulteriore ticket che i cittadini, non esenti, dovevano pagare per far fronte al deficit sanitario del Lazio.
Dal 1° gennaio 2017 i cittadini del Lazio non dovranno più pagare il contributo aggiuntivo regionale, si pagherà dunque solo la quota di ticket nazionale.
Questo è stato possibile solo grazie al percorso di risanamento che la Regione Lazio sta portando avanti sul disavanzo, e che entro il 2016 dovrebbe dimezzarsi ancora, passando da 669 milioni nel 2013 a circa 160.
La somma risparmiata dai cittadini in totale ammonta a circa 20 milioni di euro per ogni anno.

Un passo in avanti tangibile per tutte e tutti.

(fonte: salutelazio.it)

Allegati:
Scarica questo file (locandina_A3.pdf)locandina[ ]149 Kb

Deliberazione del 30.06.2016

A partire dal giorno 27/06/2016 l'Ufficio Protocollo della sede operativa di Via Primo Carnera 1 osserverà il seguente orario:

9-13 dal lunedì al venerdì
9-13 e 15-17 il martedì ed il giovedì.

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato n. 8 del 2016.pdf)Comunicato n 8 del 30 giugno 2016[ ]125 Kb

Albo avvocati esterni aggiornato

Elenco aggiornato
Allegati:
Scarica questo file (avvocati albo excel  2016.xls)avvocati albo excel 2016.xls[ ]118 Kb

Avviso pubblico per titoli e colloquio di mobilità regionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario per la copertura tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico - Area Medica e delle Specialità Mediche - disciplina Geriatria per la

Avviso pubblico per titoli e colloquio di mobilità regionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario per la copertura tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico - Area Medica e delle Specialità Mediche - disciplina Geriatria per la UOC Geriatria del P.O. S.Eugenio.

Altri articoli...

  1. INSEDIAMENTO ED ASSUNZIONE IN CARICA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELL'ASL ROMA 2 DAL 1° GENNAIO 2016.
  2. FONDAZIONE :ONAOSI
  3. Determina n. 621 del 20/10/2015
  4. Delibera n. 1147 del 03/08/2015

Pagina 1 di 267